Tsavo National Park


Dust Red Elephants of Tsavo

Dust Red Elephants of Tsavo

Molti turisti escludono i Parchi Nazionali dello Tsavo Orientale e Occidentale quando prenotano un safari in Kenia e si recano direttamente ai parchi più noti, quali il Parco Nazionale di Masai Mara e il Parco Nazionale di Samburu; tuttavia, tutti e tre hanno un grande fascino grazie anche ai loro abitanti ”selvatici” e vale perciò la pena di visitarli. I Parchi Nazionali dello Tsavo Occidentale e Orientale formano, nel loro insieme, uno dei parchi più grandi del mondo con una superficie di 13.747 kilometri quadrati e coprono quasi il 4% dell’intera superficie continentale del Kenia.

Come si arriva a Tsavo e Aruba Lodge

Tsavo Orientale, il più grande dei due, si trova a Est della strada Nairobi-Mombasa e a 2 ore di distanza, in macchina, da Mombasa e a 3 da Malindi.
In macchina: Aruba Lodge si trova a 30 km dal Voi Gate, a 40 km dal Bachuma Gate e a 66 km dal Sala Gate. È a due ore di distanza in macchina da Mombasa e a 3 ore da Malindi.
In aereo: Ashnil Aruba è raggiungibile in aereo sia dalla pista di atterraggio del Voi sia quella del Campeggio Satao.

Le principali attrazioni sono

  • Tsavo ospita più di 500 specie di uccelli e la maggior parte dei grandi mammiferi, compreso enormi branchi di elefanti rossi, leoni, leopardi, rinoceronti, bisonti, antilopi d’acqua, ippopotami e coccodrilli.
  • Tsavo ha dato origine ad una leggenda popolare riguardante i leoni, noti come ”I leoni mangiatori di uomini dello Tsavo”.
  • Le Cascate di Lugard sul fiume Glana – I turisti possono recarsi a piedi verso il fiume e ammirare le splendide rapide.
  • La Roccia di Mudanda – è un affioramento roccioso di circa 1.6 km di lunghezza, alla base del quale si trova una diga dove gli animali vengono a bere. I turisti possono camminare lungo la roccia, godersi una fresca brezza e ammirare la vita selvatica che si svolge sotto di essa.
  • La Diga di Aruba – è stata costruita nel 1952 sul fiume Voi. La diga attrae molti animali selvatici e uccelli d’acqua che si offrono alla vista dei turisti.
  • Il fiume Galana nasce dalla confluenza dei fiumi Tsavo e Athi

Luoghi d’interesse all’esterno dei parchi nazionali

  • La località Voi e il suo mercato tradizionale, tutti i giovedì e venerdì
  • Il Cimitero di Guerra del Commonwealth di Voi del 1914-1916
  • La Missione di Bura (la prima missione cristiana fondata nel 1892)
  • Le Colline di Taita (spesso soprannominate la ”Svezia keniana”)
  • Le Colline di Sagalla
  • Le Sorgenti di Mzima (nel Parco Nazionale dello Tsavo Occidentale)
  • La stazione ferroviaria del fiume Tsavo (immagine dei mangiatori di uomini dello Tsavo)

  • Gli ultimi post pubblicati sul blog

    • World Travel Award Nominee!

      Exciting news! Ashnil Mara Camp has been nominated for a World Travel Award for the category of Kenya’s Leading Tented Safari Camp. We’d love to lift the trophy and to Read More »
    • Get to know your driver guide: Musa Sentea

      Musa – Head Driver Guide at Ashnil Mara Musa is an extremely knowledgeable driver guide with nearly 20 years’ experience in guiding in the Masai Mara. He grew up Read More »
    • Supporting Logigero Primary School

      The Logigero Primary School is located close to the entry gate of the Masai Mara population and serves the Masai community of Talek. The school stems from small beginnings, Read More »